Come creare obiettivi di team a sostegno degli obiettivi aziendali con gli OKR

Alessandra Granaudo Case Studies Jan 25, 2023

Un percorso di formazione per la crescita delle persone e dell’organizzazione in S4BT: un case study

Antefatto

A luglio 2022 ci ha contattato Paola Mongelli, Sr HR di S4BT, per avere informazioni in merito al workshop pubblico OKR per aziende e persone di Francesco Fullone.

Paola aveva raccolto in un ciclo di feedback interno a S4BT la volontà di approfondire il tema OKR e di iniziare a lavorare sulla definizione di obiettivi di team a sostegno degli obiettivi aziendali, adottando un approccio strutturato.

Cliente

S4BT - Solutions for Business & Technology - è un’azienda che offre consulenza e soluzioni tecnologiche in ambito Pharma e Life Science, con sede a Latina.
Le persone di S4BT che abbiamo incontrato hanno tanta voglia di crescere e migliorarsi su diversi ambiti, sono attenti ai dati e alla concretezza di ciò che fanno.
Il fondatore, Domenico Salzano, ha fortemente incoraggiato l’attivazione di un percorso di formazione privata per un gruppo di 10 persone sugli OKR, accogliendo e valorizzando le richieste arrivate dall’interno.

Coinvolgere il cliente nella definizione del percorso

Lato nostro non potevamo che essere contenti ed entusiasti di accogliere questa richiesta di crescita, e insieme a Francesco abbiamo prima fissato due call esplorative con diversi interlocutori per inquadrare al meglio il fabbisogno formativo di S4BT, e poi abbiamo progettato un percorso strutturato.

La struttura del percorso:

  • un momento di check-in di tutte le persone coinvolte;
  • quattro mezze giornate di formazione da remoto sul tema OKR;
  • momenti di 1:1 con il docente (call di 30 minuti) nelle due settimane successive al corso per chiunque volesse ;
  • una sessione di follow-up da 90 minuti a distanza di un mese dalla conclusione del workshop.

Su cosa ci siamo concentrati nel percorso formativo

Quando organizziamo attività private, una delle domande che facciamo è “qual è il vostro business goal di questa attività?”.

Quello che ci chiediamo è perché ci stanno cercando, cosa vogliono davvero ottenere.
Questo aiuta - tra l’altro - a distinguere tra attività di tipo formativo da attività di tipo consulenziale. Da una parte si lavora a progettare attività volte alla crescita delle persone su un certo tema, concentrandosi su un tipo di obiettivo di puro apprendimento. Se il motivo per cui veniamo cercati è di tipo consulenziale, lo scenario cambia decisamente, così come le attività proposte e l’atteggiamento complessivo della “persona esperta” che si sta coinvolgendo.

Nel caso di S4BT, ci siamo focalizzati su tre Learning Objectives chiari e ben definiti:

  • come si crea un OKR personale, di team o aziendale;
  • cosa sono e cosa non sono gli OKR: esempi pratici, best-worst practices, differenti scenari;
  • come impattano gli OKR nelle organizzazioni: i CFR, conversazioni, feedback e riconoscimenti (cf. People Empowerment).

Cosa ha funzionato bene

Aver raccolto informazioni attraverso un Check-in form inviato alcune settimane prima del workshop, ci ha dato la possibilità di capire il livello di partenza, le reali aspettative delle singole persone, i punti più dolenti rispetto al tema OKR, e in generale il mood con il quali le persone si interfacciavano a questa attività formativa.

La delivery del workshop è stata efficace. Abbiamo erogato il corso da remoto (lavorando su Zoom e Miro), dividendo il workshop in 4 lezioni distribuite in due slot da due sessioni consecutive a distanza di una decina di giorni, e programmato i momenti di 1:1 tra singola persona e il docente nelle due settimane successive, creando di fatto un percorso di quasi un mese. Questo ha prolungato il momento di pratica e apprendimento, che non si è esaurito in un tempo breve, e ha permesso alle persone di avere più tempo per assimilare tutto.

Le ricche conversazioni durante le sessioni sono state preziose, contestualizzando gli argomenti sempre in situazioni reali (vicine al cliente o al contesto del docente) e le tante attività pratiche, che hanno permesso di mettere a terra gli spunti teorici.

Una nota sulla partecipazione al corso del “committente”: non è stato un corso “imposto” dall’alto. La richiesta di attivazione di questo corso in S4BT è arrivata dal basso, ma al corso era presente anche il fondatore dell’azienda. Questo per noi è stato un elemento di commitment importante. Fondamentale nell’adozione stessa di una metodologia come gli OKR.

Cosa ci hanno detto i partecipanti

Metodo e potenzialità per definizione e raggiungimento di obiettivi strategici. Corso molto interattivo e ben gestito da remoto. Docente sempre disponibile e chiaro.
Gianpiero Calabrò

Pur essendo una lezione frontale, è stato un percorso decisamente interattivo e basato sul continuo apprendimento partendo dai propri errori. In parte faticoso, come è corretto che sia un percorso di accrescimento.
Eleonora Guidoni

Un bel percorso formativo, a dir poco stimolante!
Paola Mongelli

Citazioni da salvare

Durante il corso Francesco ha detto alcune cose che potrebbero risuonare nella testa di molte persone. Qui sotto un piccolo elenco di citazioni da riusare. :)

Come Manager, se scompaio per tre settimane (e non sono in ferie) c’è un grosso problema, di allineamento e di gestione.

È bene che la persona (ndr il Manager) dica “ragazzi, abbiamo un milione di cose da fare ma io posso focalizzarmi su questo e questo, non su altro.

Un’attività che andrebbe fatta ogni anno: check mission e vision, la stiamo perseguendo, è ancora valida?

Non posso rispondere sì o no e basta, ma motivare la mia risposta questo è un passo per abilitare le persone a essere indipendenti.

Il riconoscimento è fondamentale in azienda, è necessario imparare a dire grazie.

Un manger che non fa 1:1 con le proprie persone non è un manager ma è una persona che chiede ad altri di fare cose.
Prendere decisioni è un’abilità che va allenata. se non prendo decisioni per sei mesi, la mia capacità diminuisce.

Il team che ha lavorato a questo percorso di formazione

Trainer: Francesco Fullone, Business and Sustainability designer, advisor, public speaker, and conference organizer, docente Avanscoperta del corso OKR per aziende e persone.
Organizzazione e customer care: Alessandra Granaudo, Key Account Manager Avanscoperta.

Restiamo in contatto :)

Vuoi continuare a leggere le cose che pubblichiamo? Iscriviti alla nostra Newsletter 📩. Ti faremo compagnia ogni venerdì mattina. ☕️

Alessandra Granaudo

Key Account Manager & LX Designer Passionate about Learning, Digital and Communication

Great! You've successfully subscribed.
Great! Next, complete checkout for full access.
Welcome back! You've successfully signed in.
Success! Your account is fully activated, you now have access to all content.