Foto campeggio - Workshop avanscoperta 2015

Corsi 2015: persone che vale la pena ascoltare!

Il calendario 2015 è online: abbiamo previsto per il prossimo anno più di 25 date, tanti argomenti e i migliori docenti italiani.

Per tutto il 2014 abbiamo lavorato per cercare la formula migliore, la migliore location e il miglior approccio comunicativo per i nostri workshop. Tante cose hanno funzionato bene, qualcosa l’abbiamo “toppata”, in qualche caso abbiamo avuto fortuna, o abbiamo fatto scoperte inaspettate. Il risultato, tutto sommato, ci ha resi orgogliosi: gli iscritti ai corsi hanno apprezzato la sostanza e i docenti ci hanno contattato per proporre nuovi argomenti. E allora, abbiamo colto la sfida!

L’obiettivo era riuscire ad avere, entro dicembre 2014, il calendario del prossimo anno completo al 70%, però è difficile dire se ci siamo riusciti. Mancano ancora gli “stranieri“, ma ziobrando ci sta lavorando (sappiamo chi è in grado di “smuovere”!).

avanscoperta 2015 - magnetic wall

Soprattutto non avevamo considerato cosa può succedere lavorando con gente che sforna idee a getto continuo: per ogni idea che riuscivamo a finalizzare, c’era un’altra opportunità che si apriva. Quello che abbiamo pubblicato è un buon assaggio, ma aspettatevi sorprese da quanto non abbiamo ancora pubblicato.

Getting Things Done

Da gennaio a giugno programmeremo, progetteremo, impareremo e organizzeremo. Come? Con tecniche e linguaggi, con approcci e metodologie discusse da persone che vale la pena ascoltare.

Getting Things Done - avanscoperta corsi

Il tempo passato con i nostri clienti e con i nostri docenti, ci ha fatto capire che c’erano altri temi interessanti da affrontare ed altri problemi sul tappeto che chiedono a gran voce qualche esperto in grado di risolverli, ed altre tribù da includere in una conversazione che sta diventando sempre più interessante.

Da cosa nasce cosa, da idea nasce idea, e lavorare con persone sveglie è sempre un piacere, anche se non si sa mai come va a finire.

Siamo quindi finiti ad esplorare nuovi tempi spostando il focus su ‘fare la cosa giusta‘, coinvolgendo ruoli non più strettamente legati alla programmazione. Va in questo senso la traccia dedicata alla User eXperience, i titoli legati alla prototipazione rapida ed alla discovery di prodotti, più qualche altra sorpresa che abbiamo in serbo, ma su cui teniamo ancora le dita incrociate.

Non siamo rimasti fermi, però, sul campo della programmazione. Anzi, il parco titoli si è arricchito di nuovi temi, nuovi esperti e nuove tecnologie.

Tutti i corsi sono descritti nella sezione Formazione del nostro sito. Dateci un occhiata! 😉

Biglietti e sconti

Il momento più critico dell’organizzazione “Calendario 2015”?

La scelta dei nomi dei biglietti!

Per uscire dalla definizione standard Early BirdVery Early Bird e per non “accontentarci” della più generica classificazione GoldSilverIronBronze, ziobrando (in diretta Skype da Londra), Fabio e io abbiamo passato un intero pomeriggio cercando la soluzione che meglio esprimesse il concetto di “chi primo arriva, meglio alloggia“.

Siamo partiti dal concetto di velocità associato agli elementi naturali: biglietto velocità della luce, del suono, del vento e… footspeed. Non ci convincevano molto e, quindi, abbiamo pensato di associare la velocità agli animali: biglietto falco pellegrino, ghepardo, coyote 

Problema: gli animali più lenti non hanno necessariamente una connotazione positiva. Il leone becca il boccone migliore, ma poi arrivano gli sciacalli o le iene, quindi gli avvoltoi, infine gli insetti. No, su un biglietto non funziona.

Dal concetto della velocità nel mondo animale, siamo passati alle associazioni culinarie (forse era ora di pranzo!), poi alle associazioni musicali e a quelle da programmatori. Alla fine, siamo tornati al concetto di velocità, ma questa volta in “ottica avanscoperta”.

Se andare in avanscoperta significa esplorare, studiare un territorio, scoprire, allora assicurarsi un posto in questo processo di apprendimento non può non essere legato al concetto “i posti sono pochi, cosa aspetti?“.

Abbiamo individuato 4 momenti di acquisto:

  1. Running Ticket: un unico biglietto, scontato al 50% rispetto al valore complessivo se il corso è una new entry, al 30% se si tratta di un corso già esistente (a tempo limitato);
  2. Jogging Ticketdue biglietti, scontati al 25%, o al 20% se si tratta di un corso già a calendario (a tempo limitato);
  3. Walking Ticket: ok, non ce la fai proprio a correre, ma per te abbiamo pensato al 10% di sconto (a tempo limitato);
  4. Sitting Ticket: la nuova poltrona è troppo comoda, abbiamo capito!

Arriverà il messaggio? Funzionerà il nostro naming? Staremo a vedere!
I nostri corsi, per te